Progetti

Solo

By Febbraio 6, 2024Maggio 29th, 2024No Comments

La musica come invito ad abbandonare le aspettative e ad accogliere la bellezza del momento presente, una riflessione del mondo che ci circonda e delle emozioni che evoca, e un tributo alla potenza dell’improvvisazione e alla bellezza dell’ignoto.
Contrabbasso, violoncello elettrico e cellobass, un basso a 6 corde accordato per quinte, creano una vasta gamma di suoni e texture che riflettono la diversità e la complessità del mondo che ci circonda.
Celebrare l’unicità e la varietà degli strumenti, invitare ad esplorare nuovi suoni e ad accogliere la bellezza dell’ignoto.

DISCHI

In “Mandala”, elettronica, melodie, soundscape e lirismo si intrecciano in un’eterogenea sinfonia guidata dal CelloBass. Le tracce rivelano mondi sonori distinti, ma in questo diversificato panorama, c’è un filo invisibile che lega tutto insieme. “Mandala” è uno sguardo poliedrico su un unico oggetto, un disco che presenta sfumature e mondi diversi a seconda del punto da cui lo si osserva.

Momenti tensivi e slanci di grande lirismo, caratterizzati dal suono acustico dello strumento, valorizzano la ricerca timbrica e sperimentale di questo disco. Tecniche estese sul contrabbasso, linguaggi al confine tra jazz e avanguardia: si trovano improvvisazioni, brani originali, brevi interludi come i quattro ghosts che si presentano a intervallare l’ascolto e le 4 Reflexionen di Miloslav Gajdos, miniature per contrabbasso scritte dal compositore Ceco.

VIDEO

Basso Elettrico
NS Design
Contrabbasso
Contrabbasso